Presidenza del Consiglio | Vertice italo-francese

Presidenza del Consiglio | Vertice italo-francese

Il Vesuvio è il cuore, è l’anima, è il sunto di tutti gli splendori.
A costeggiare le pendici, su fino al cratere e oltre, l’arcobaleno dei tricolori, simboli entrambi di democrazia, libertà, unità, fratellanza e uguaglianza, che convergendo e tuffandosi nell’azzurro intenso, illuminano di futuro e di speranza quelle pendici che ospiteranno il vertice italo-francese e i governi amici delle due nazioni, sorelle.

 

Presidenza del Consiglio | Vertice italo-francese

Si è svolto a Napoli il XXXV Vertice intergovernativo italo-francese. Nelle ore precedenti all’incontro, il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, hanno fatto visita al Teatro San Ferdinando e alla Cappella di San Severo. Successivamente, a Palazzo Reale, si sono svolti i colloqui e la cerimonia di scambio d’intese. Al termine, il Presidente Conte e il Presidente Macron hanno tenuto una conferenza stampa.

Italia 5 Stelle Napoli

Cinque stelle, 10 anni e un’infinità di idee e progetti realizzati e da realizzare insieme.

Ad ottobre il MoVimento 5 Stelle compie 10 anni, SIAMO TUTTI INVITATI! Celebreremo questo compleanno con la carica e l’entusiasmo del primo giorno, ma anche con un bagaglio di esperienza maturata e obiettivi raggiunti da un MoVimento che è cresciuto e che oggi ci fa guardare al futuro del nostro meraviglioso Paese con fiducia e ottimismo. Ci siamo uniti, abbiamo coinvolto sempre più cittadini con il nostro entusiasmo e moltiplicandoci abbiamo fatto la differenza.

10 anni fa l’Italia era a pezzi, divorata dalla malapolitica e dalle lobby. Quale cittadino italiano avrebbe potuto immaginare di vedere arrivare in Parlamento dei semplici cittadini che, tra le altre cose, si sarebbero autoridotti lo stipendio per aiutare le PMI, abolito gli odiosi vitalizi, introdotto misure come il reddito di cittadinanza o Quota100 per aiutare gli ultimi e far ripartire l’economia? Ma abbiamo fatto la differenza anche restituendo, con il Decreto Dignità, una speranza ai giovani lavoratori umiliati per anni con contratti a tempo determinato o investito un miliardo di euro nel Fondo per l’Innovazione per permettere alle nostre migliori menti di realizzare le loro idee in questo Paese senza dover scappare all’estero. Un sogno.

Un sogno diventato realtà grazie al coraggio di due visionari, Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo, e all’impegno di migliaia cittadini che hanno deciso di non arrendersi dedicando gratuitamente il loro tempo per costruire un posto migliore per i nostri figli. Siamo partiti dai meet-up e, nel 2013, 160 di quei cittadini sono entrati nelle aule di Camera e Senato, spinti dalla forza di un popolo che con orgoglio partiva dalle sue stelle per costruire un nuovo firmamento.

Oggi, dopo 5 anni di durissima opposizione e di lavoro in difesa degli interessi collettivi contro chi difendeva quelli di pochi, siamo al Governo. Abbiamo catalizzato la rabbia e la voglia di Cambiamento di milioni di cittadini che in altri posti del mondo ha provocato conflitti anche violenti, realizzando una rivoluzione gentile senza precedenti al mondo. Nessuno potrà mai negare che il MoVimento 5 Stelle ha portato uno scossone nel panorama politico e in un Paese che si avviava inesorabilmente al declino. Abbiamo fatto la differenza.

Le nostre cinque stelle brillano tutte, ma quest’anno ne vogliamo celebrare una in particolare: l’ambiente, la nostra stella cometa.

L’ambiente come simbolo di bene comune e che tutti insieme dobbiamo tutelare: l’albero nel parco sotto casa, l’acqua pubblica che beviamo ogni giorno, le spiagge dove giocano i nostri figli, il mare con i suoi tesori che vanno protetti contro l’inquinamento e la plastica. Ma tutelare l’ambiente significa anche cogliere una enorme opportunità di sviluppo economico. Con l’economia circolare le nostre aziende devono eccellere nel mondo per la crescita sostenibile. Rispettando l’ambiente “si mangia”.

Per questo decimo anniversario stiamo organizzando un’edizione speciale di Italia 5 Stelle. Non a caso sarà a Napoli, una delle prime città in cui sono sorti i meet-up “Amici di Beppe Grillo”.

Ma non solo: una delle città più belle di questa nostra Italia, salita troppo spesso agli onori delle cronache per drammi ambientali. In Campania si trova la terra dei fuochi, fuochi che proprio grazie all’azione del MoVimento 5 Stelle finalmente si stanno spegnendo.

Attivisti, portavoce e semplici cittadini, che in questi 10 anni hanno contribuito a riscrivere la storia, avranno l’occasione di incontrarsi per festeggiare insieme nel corso di una due giorni piena di idee, spunti e ospiti interessanti.

Se vuoi partecipare ad organizzare i festeggiamenti puoi dare il tuo piccolo contributo nei limiti delle tue possibilità! Continueremo sempre a rifiutare supporti esterni e a mantenerci liberi e per questo ogni contributo, anche economico, è fondamentale.

Presidenza del Consiglio – Logo for Libya to Libya

Una mezzaluna e una stella nel logo della Conferenza di Palermo ‘per e con la Libia’, intesa come occasione di incontro e di ascolto. Il logo ‘for/with Libia’, pubblicato sul sito di Palazzo Chigi, “rappresenta graficamente un mondo che vuole porsi dalla parte della Libia e nel farlo assume la posizione di chi non vuole discutere solo dei suoi problemi, ma ascoltarli per trovarne una soluzione”.

Un delicato incrocio di linee dà vita a uno stilizzato emisfero raffigurato nell’atto di aprirsi a due importanti proposizioni: for e with, con e per la Libia, in linea con i valori di apertura e dialogo della Conferenza. La mezzaluna da un lato e la stella dall’altro rappresentano un’immagine dal duplice volto: lì dove c’è un mondo, la Libia ne è parte integrante. Non più, dunque, uno Stato centro di attenzioni internazionali e di fatto solo oggetto di discussione, bensì realtà partecipante, spiega Palazzo Chigi.

Elementi cromatici della bandiera italiana sono collocati sulla parte inferiore della mezza luna/emisfero a sottolineare il ruolo dell’Italia nell’ideazione e promozione dell’evento di Palermo.

Palazzo Chigi ricorda quindi che obiettivo dell’evento, organizzato in stretta collaborazione con Unsmil, è dare un contributo concreto al percorso di stabilizzazione del Paese in pieno accordo con i principali attori politici libici, che avranno a Palermo un ruolo da protagonisti.

La scelta di Palermo non è casuale: rappresenta la vicinanza tra Italia e Libia, con la Sicilia simbolo di un Mediterraneo che rifiuta l’etichetta di “area di crisi” e che vuole tornare ad essere soprattutto una regione di incontro fra culture, di convivenza pacifica, di dialogo e di opportunità per le giovani generazioni. La Conferenza per la Libia mira a dare sostanza al percorso di stabilizzazione anche promuovendo alcuni specifici ed importanti progressi in materia di sicurezza ed economia.

Questa occasione di incontro non resterà un episodio isolato. Segnerà una tappa fondamentale di un percorso lungo il quale l’Italia continuerà ad accompagnare passo dopo passo il popolo libico sotto l’egida delle Nazioni Unite e con il sostegno della comunità internazionale.

Brand Identity Canale Vecchio

Brand Identity Canale Vecchio

 

Lo sviluppo dell’identità di un Brand che si muove sui binari della mobilitazione dei sensi. È la bellezza dell’universo percettivo che ci ha accompagnati nella definizione dell’immagine di Canale Vecchio, pizzeria di Castellammare del Golfo che ci ha coinvolti nella realizzazione di un progetto che è partito dalla creazione del logo per disegnare l’intera immagine coordinata, fino ad approdare alla costruzione del sito web e della campagna di Social Media marketing.

La sua comunicazione ci racconta una storia fatta di sapori unici nello scenario locale, di una sicilianità narrata in chiave alternativa e strettamente legata alla storia alle tradizioni del luogo, alla terra e al mare, cui tutto sembra trarre ispirazione.

Un lavoro creativo, quello svolto, che si iscrive nella necessità per cui emozionare deve sempre costituire la mission essenziale di un Piano di Content Marketing vincente.

Ristorante Il Giullare

Ristorante Il Giullare

Siamo stati scelti per sviluppare e creare l’identità di un prestigioso ristorante di Alcamo, il Giullare. Dalle prime analisi abbiamo voluto portare avanti l’idea del particolare che definisce le caratteristiche del locale. Abbiamo curato nel dettaglio sia il content marketing sia il design. Punto di forza del ristorante è stato sicuramente la scelta delle materie prime, ci hanno permesso di raccontare il nostro territorio e valorizzarlo. Siamo stati con lo chef Angelo Genna e abbiamo avuto modo di provare prodotti di prima qualità. L’immagine coordinata del ristorante è stata ideata per confluire insieme l’immagine del giullare Ciullo d’Alcamo, e la penna. Nel logo è inoltre possibile identificare l’immagine del pesce, elemento principale del menù. Sono state realizzate delle fotografie in still life per i piatti realizzati dal ristorante per dare il giusto merito ai prodotti proposti.

Il risultato? visitate la pagina del Giullare!

Ristorante Secondo Tempo

Il Ristorante Secondo Tempo è un noto e prestigioso ristorante gourmet di Termini Imerese, conosciuto oltre che per la ricercatezza dei piatti proposti anche per la giovane età dello chef Salvatore Campagna. Il progetto è stato pensato e sviluppato attraverso la tecnica dello storytelling, individuando come elementi protagonisti della comunicazione i piatti proposti e le tecniche del giovane chef. Abbiamo curato una nuova immagine coordinata e una fitta campagna social, prestando molta attenzione alle foto in still life dei piatti e della struttura, al fine di poter raccontare con contributi di alto livello l’eccellente qualità che caratterizza il ristorante Secondo Tempo.

Giudicate voi stessi collegandovi al sito web del ristorante.

Logo e corporate identity Agesp

Il logo e corporate identity di Agesp è un mix di innovazione e tradizione. Infatti abbiamo “riciclato” (non a caso) il loro vecchio marchio per trasformarlo in un logo semplice e moderno. Siamo felici di lavorare con chi rende più bello e pulito l’ambiente in cui viviamo, e a modo nostro, abbiamo cercato di migliorare e abbellire anche la loro immagine. Se lo meritano 😉

Packaging vini Mosca

Per la realizzazione grafica dell’etichette Mosca abbiamo scelto di mantenere uno stile minimale ed essenziale. Ci siamo occupati di tutta la realizzazione grafica partendo dalle bottiglie, per completare con le confezioni, le schede tecniche e le foto in still life dei prodotti.

Immagine coordinata Ai Gradini B&B

Un nuovo hotel sorgerà nel centro storico di Castellammare del Golfo: ai gradini b&b. Abbiamo ideato il naming, curato la progettazione del logo e realizzato le foto in still life per la pubblicazione del sito internet. Alla base del progetto è stato necessario intercettare i punti di forza della struttura per ricercare un nome che ne indicasse le pecularità. L’edificio, recentemente ristrutturato, è ricco di ampi spazi sia nelle camere che nei bagni, solo la scala interna, unica via per i piani superiori, presenta ancorale caratteristiche tipiche delle antiche costruzioni mediterranee. Per questo motivo, sia il naming che il logo si ispirano ad essa donando al progetto un significato unico e autentico.

 

Marina di Petrolo Hotel & Spa

Emozioni, percezioni e interazioni sono elementi che passano attraverso le immagini. Catturare l’attenzione di chi osserva è certamente uno dei punti di forza per costruire da subito, per il potenziale turista, un’esperienza di viaggio memorabile. Per l’Hotel Marina di Petrolo ci siamo occupati della realizzazione dell’immagine coordinata, di fotografia still life per la promozione delle camere nel sito web, e della brochure di presentazione dello stesso. Tra uno scatto e l’altro la tentazione di immergerci nella meravigliosa piscina dell’hotel o di quella di provare un percorso spa è stata tanta.

Visita il sito: www.marinadipetrolo.it